Angolo In Alto a Sinistra
Angolo In alto a Destra
Aumenta la dimensione del Carattere
Riduci la dimensione del Caratterere

Architettura e struttura del sito

Architettura E Struttura Del Sito

Scritto da: Il Gioco della Democrazia Pubblicato: Giovedi 05 Gennaio 2017 alle ore: 17 e 23

Le pagine sono costruite secondo il sistema MVC Model View Control che consiste nell'articolare su tre livelli distinti la struttura del programma dove il Model si può paragonare alla Dispensa di un ristorante il Control alla Cucina ed il View ai Tavoli Le informazioni vengono raccolte sulla base della richiesta del cliente preparate in cucina ed infine mostrate al cliente in modo gradevole e comprensibile.

tags:
model architettura view programma control ristorante struttura cucina dispensa
24 bottiglie 12 di vino primitivo Doc, 12 di bianco malvasia e chardonnay, dalla Puglia alla Vostra tavola
  • Immagine Superiore
    Arco, Archetto, Architettura, Struttura

Questa architettura è applicata in oltre cento tabelle del database, in più di 100 pagine, ognuna con una sua funzione e altrettani file che mostrano i contenuti nei modi più diversi  con lo scopo di rendere il tutto comprensibile, bello ed utile; riuscirci è un altro discorso.

Il model è formato da una serie di classi che manipolano il database, qui di seguito abbiamo un frammento che mostra la classe Utente:

require_once('class.Select.php');   // Select è una classe che manipola le tabelle: Seleziona, aggiunge,modifica cancella ecc i  vari record
 
class Utente extends Select {
 
  public $tavola = "cm_users";

  function dai() {
    $valore = array(); // valore è il nome della variabile che conterrà l'elenco dei campi del record che vogliamo cucinare
    $c = $this->chiave; //
    $sql = "SELECT * FROM cm_users WHERE id = '$c'"; // seleziona dalla tabella cm_users dove il valore d3el campo id è uguale al valore della chiave data
    $result = mysql_query($sql) or die('; ' . mysql_error().'<br>SQL: ' . $sql);
    if ($row = mysql_fetch_array($result)) { // se la ricerca è fruttuosa
      $valore[IDNumber] = $row[id]; // metto in un doppio elenco(array): da un lato di cosa si tratta e dall'altro lato il contenuto
      $valore[Email] = $row[email];
      $valore[Password] =  $row[passwd];
      $valore[Nome] =$row[name];

...............................................

    }// fine di if
    return($valore); // alla fine la funzione restituisce il paniere degli ingredienti ben riempito
  } // fine di dai

}// fine di Utente

 

 

Dopo aver fatto una capatina in dispensa torniamo in cucina a preparare le pietanze.

require_once 'class.Utente.php'; // richiamiamo la classe utente

$outente = new Utente(); // Costruiamo un oggetto che chiamiamo OUtente dalla classe utente per avere informazioni sull'utente che ha fatto login e sta osservando

if (isset($_SESSION['utente_id'])) {$id = $_SESSION['utente_id'];}else{redirect("index.php?w=$wi&l=$lingua");}

// se è stato effettuato il login proseguiamo altrimenti si torna ad index

$outente->chiave = $id; // id è quello che è entrato
$aru = $outente->dai(); // costruiamo un elenco con le informazioni dell'utente che ha fatto login

$fromname = $aru["Nome"]; // ricaviamo dall'elenco il nome della persona e lo impiattiamo nella variabile FromName (il nome di chi spedisce)$ocittadino = new Utente(); // Costruiamo un altro oggetto sempre dalla classe utente, per nostra comodità gli diamo un nome diverso ed è quello che è osservato

if (isset($_GET['article'])) {$usid = $_GET['article'];}   // id ha fatto la richiesta di vedere usid che è il titolare del profilo che id sta osservando

$ocittadino->chiave = $usid; // mettiamo una chiave diversa
$arci = $ocittadino->dai(); // otteniamo un elenco diverso
$toname = $arci["Nome"]; // Ricaviamo il nome del destinatario dall'elenco dei suoi dati e lo impiattiamo nella variabile ToName (il nome di chi riceve)

 

require_once 'head.php';

include ("showhead.php");
include ("showmessaggi.php");   
require_once "footer.php";

Fin qui abbiamo ottenuto il controllo ora portiamo i piatti in tavola e cerchiamo di soddisfare il palato e gli occhi del cliente.

 

 

Tutte le pagine hanno un nome che corrisponde al control e poi, alla fine di control, viene lanciata la testata che è uguale per tutte le pagine ed il view che ha come prefisso la parola show seguito dallo stesso nome del control il tutto viene terminato con il piede.

echo "<div class = 'titoloblog'>\n";
echo $toname;
echo "</div>\n ";//fine di titoloblog

Vediamo un frammento di ShowMessaggi che coinvolge anche il css titoloblog è un elemento di css che mostra il nome con un certo font ed un certo colore.

 

 

Tutta questa complessità non è esente da errori, che possono essere:

  • Di sintassi nella scrittura del codice e sono gli errori più facili da correggere perchè appena lanci la pagina il programma ti dice dove e come hai sbagliato.
  • Logigi e qui è più difficile accorgersi dell'errore e correggerlo soltanto con l'utilizzo del sito si può scoprire, tante volte in modo del tutto casuale ed è molto complicato trovare poi la soluzione. Ma quando lo hai fatto ti senti un grande ed è una soddisfazione grande ed intima, anche perchè se lo racconti ti prendono per scemo.
  • Estetico comunicativi. una cosa ti sembra belloa e chiara e comprensibile e poi gli altri ti fanno capire che è brutta e incomprensibile è dura da ammettere ma un bagno di umiltà fa sempre bene.

Il progetto finora è stato sviluppato da me in modo ostinato e solitario, io non ho niente contro i gruppi di lavoro, anzi, nella mia attività di elettricista collaboro con una serie notevole di persone mi coordino con muratori, coloritori, idraulici, falegnami, geometri, architetti ecc.

In questo progetto purtroppo finora non ho incontrato nessuno altrettanto geniale, incosciente e scemo come o più di me e sono costretto a camminare in solitaria.

Tuttavia se ora, dopo otto anni, questo progetto, ha lo sviluppo e l'aspetto attuale, bene o male che sia, che è molto diverso dalla sua forma iniziale, non è dovuto soltanto alla mia pazzia ma anche al confronto di quanti, anche a loro insaputa, hanno interagito con me.    

 

Nel disegno qui sotto è illustrato il modello concetuale del sito: Tutti quelli che si registrano sono utenti e condividono una serie di informazioni. Poi gli utenti hanno tre modalità diverse di registrarsi ed in base alla scelta, in fase di registrazione, hanno tre modi diversi di interagire con il programma.

Una persona può avere tre diversi account con tre diversi nomi e tre diverse e-mail e sfruttare tuttre e tre le opportunità che offre questo sito.

Esiste una pagina del sito chiamata MaserAndCommander che permette di passare agevolmente da un account all'altro fino ad un massimo di nove, di più credo che neanche Fernando Pessoa  sarebbe riuscito a moltiplicarsdi in questo modo ... oppure no; ma Lui era un genio. 

   

 

 

  • Immagine Inferiore
    Modello Concettuale
Permalink:
https://www.makervi.it/?titolo=architettura-e-struttura-del-sito&blog=2
I nostri produttori operano in una zona agroalimentare e turistica, tra la murgia ed il mar jonio. Venti litri di olio extravergine di oliva dalla Puglia alla Vostra tavola a 7 euro al litro.
< Precedente : Tu Ministro in quattro mosse
Makervi Social Play mette in gioco la democrazia : Successivo >

( 0 ) Commenti ... Puoi essere Tu il primo a commentare questo articolo

Dalla Redazione [?]
Hashtag Maggiormente Ricercati
Ventiquattro bottiglie di vino Primitivo Doc dalla Puglia alla Vostra tavola per meno di 6 euro a bottiglia.
Scegli la Bacheca in cui intervenire [?]
Scegli il Tipo di Assemblea in cui Vuoi Esprimere il Tuo Voto [?]
Termini Maggiormente Ricercati
Ventiquattro bottiglie di vino bianco Malvasia e Chardonnay dalla terra della Puglia alla Vostra tavola per meno di 4 euro per ogni bottiglia
Il Gioco della Democrazia - ha pubblicato questa Idea: [?]
Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo
Organizzare, per la prossima estate, un campo scuola aperto ai Ministri Virtuali dove essi possano incontrare alcuni Politici e Politologi Reali
Ente che gestisce questa iniziativa: Uva Web Shop
Dalla terra di puglia il sole il mare... Qui trovi le informazioni utili per conoscere Ginosa, avere novità su Olio, Vino primitivo, cercare informazioni sulla terra delle Gravine!
GINOSA UN TERRITORIO A VOCAZIONE ALIMENTARE I nostri produttori operano in una zona a forte vocazione agroalimentare e turistica, tra la murgia ed il mar jonio. Qui potrai scegliere i vini e gli oli prodotti di questa terra stupenda.
Luogo in cui si realizza questa iniziativa: Italia
Denaro necessario per la realizzazione: 6000.00
Contributo dichiarato finora: 34.00
Indicando un tuo contributo sostieni il progetto ed il candidato.
Cerca poi di essere coerente con gli impegni che prendi.
Il Totale dei Contributi che puoi indicare é di: 240

Quali Sono Le Possibilità Di Finanziare I Progetti [?]

Tutte le Inserzioni Collegate a Questo progetto [?]
Copia questo codice per inserire questo oggetto nel tuo sito. Puoi modificare il valore di height di width e di numero
<object type='text/html' height = '1200' width='300' data ='https://www.makervi.it/mamoz.php?numero=3' style='border:none; background:transparent; overflow:hidden;'> </object>
< Precedente : Tu Ministro in quattro mosse
Ventiquattro bottiglie di vino bianco Malvasia e Chardonnay dalla terra della Puglia alla Vostra tavola per meno di 4 euro per ogni bottiglia
Makervi Social Play mette in gioco la democrazia : Successivo >

( 0 ) Commenti ... Puoi essere Tu il primo a commentare questo articolo

Angolo in Basso a Sinistra
Angolo in basso a Destra